Giovedì 15 Febbraio 2018 – Professoressa Raffaella PANNUTI – Fondazione ANT: L’assistenza Specialistica Domiciliare ai malati di tumore e prevenzione oncologica

Home / Aggiornamenti / Giovedì 15 Febbraio 2018 – Professoressa Raffaella PANNUTI – Fondazione ANT: L’assistenza Specialistica Domiciliare ai malati di tumore e prevenzione oncologica

Caminetto con consorti volto all’approfondimento di una tematica di grande rilievo. Ospite e relatrice la Professoressa Raffaella Pannuti, Presidente Nazionale della Fondazione ANT.
Fondazione ANT Italia Onlus, nata nel 1978 per iniziativa dell’oncologo Franco Pannuti, è la più ampia realtà no profit in Italia per l’assistenza specialistica gratuita domiciliare ai malati di tumore e i progetti di prevenzione oncologica. La sua missione si ispira all’Eubiosia (dal greco antico “la buona vita”) perché la dignità della vita sia preservata in ogni delicata fase della malattia e sino all’ultimo istante di vita. Dal 1985 Fondazione ANT ha portato gratuitamente nelle case di circa 120.000 malati di tumore in 10 regioni italiane (Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto, Toscana, Lazio, Marche, Campania, Basilicata, Puglia, Umbria) un’assistenza socio-sanitaria completa,continuativa e integrata. Sono 3.400 ogni giorno i malati assistiti dalle 20 équipes socio-sanitarie ANT che
garantiscono a domicilio cure di livello ospedaliero (dati aggiornati a dicembre 2016).Sono 520 – tra medici, infermieri, psicologi, nutrizionisti, fisioterapisti, farmacisti, assistenti sociali, operatori – iprofessionisti che lavorano per la Fondazione. La Fondazione conta inoltre sull’operato di oltre 2.000 Volontari,impegnati sopratutto in attività di raccolta fondi e di logistica nelle 120 delegazioni ANT presenti in Italia. A partire dal 2015, il servizio di assistenza domiciliare oncologica di ANT gode del certificato di qualità UNI EN ISO 9001:2008 emesso da Globe s.r.l. e nel 2016 ANT ha sottoscritto un Protocollo d’intesa non oneroso con il Ministerodella Salute che impegna le parti a definire, sostenere e realizzare un programma di interventi per il conseguimento di obiettivi coerenti con quanto previsto dalla legge 38/2010 per l’accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore.
ANT porta avanti progetti di prevenzione oncologica per la diagnosi precoce del melanoma, delle neoplasie tiroidee, ginecologiche e mammarie. Dall’avvio dei vari progetti sono state visitate gratuitamente più di 148.000 persone in 79 province italiane (dati aggiornati a dicembre 2016). Dal 2002 Fondazione ANT organizza inoltre corsi rivolti a medici, infermieri e psicologi (per il conseguimento di crediti ECM) agli operatori sanitari e ai volontari, ai familiari dei malati di tumore (corsi per caregivers). ANT svolge inoltre attività di sensibilizzazione nelle scuole di ogni ordine e grado sui temi della salute, della prevenzione, della solidarietà e del volontariato. ANT è infine inserita in due progetti europei rispettivamente su invecchiamento attivo e in salute e strategie di miglioramento per incrementare la qualità delle cure palliative. Dal 2017 ANT è presente a Rimini, prima con una Delegazione di Volontari, poi con un Punto di Aggregazione e Ascolto Volontari (PAAV) con funzione anche di charity shop, inaugurato il 27 ottobre 2017 in Corso Augusto 188. Da dicembre 2017 è attiva anche l’assistenza domiciliare oncologica gratuita ANT per i cittadini di Rimini e provincia, con al momento 5 Assistiti giornalmente da un équipe sanitaria costituita da un medico e da un infermiere.